Google Drive per Android ora disponibile per il download [recensione]

Al giorno d'oggi nessun servizio cloud può essere completo senza un'app Android associata e le ultime notizie sulla città cloud, ad esempio Google Drive non fanno eccezione. Ora che Drive è finalmente uscito e ce l'abbiamo già preso per un giro come servizio di sincronizzazione Web e PC / Mac, passiamo alla sua app per Android disponibile anche su Google Play Archivia e scopri cosa ci offre l'entrata di Google nell'arena di cloud storage sul proprio smartphone piattaforma. Maggiori informazioni dopo la pausa.

Panoramica

Innanzitutto, Google Drive per Android non è una nuova app. È la buona vecchia app Google Documenti, rinominata. Infatti se hai installato Documenti e cerchi Drive nel Play Store, lo vedrai installato e disponibile come aggiornamento. Nell'app stessa, non è cambiato molto. È la stessa interfaccia che conosciamo tutti, con l'aggiunta di alcune funzioni specifiche di Drive.

Il client Android differisce in modo significativo dai client Windows e Mac in quanto non offre una cartella mantenuta sincronizzata con il cloud. Hai solo un'interfaccia ottimizzata per telefono e tablet per sfogliare i file memorizzati sul tuo disco, modificare i tuoi file di Google Documenti direttamente, scaricali sul tuo dispositivo o fai sincronizzare selettivamente i singoli file con l'opzione "Rendi disponibile offline".

Procedura dettagliata

Quando apri l'app, sei accolto con il menu standard di Drive che ti consente di accedere agli elementi del tuo disco, recenti, speciali, condivisi e offline. L'apertura del tuo disco ti porta al tuo elenco di file e cartelle a cui puoi accedere esattamente come in Google Documenti.

Google Drive per Android HomeElenco dei file di Google Drive per Android

I file nel formato di Google Documenti o in uno dei formati supportati da Documenti possono essere aperti in Drive stesso. Anche qui, ottieni la stessa vecchia interfaccia che avevi in ​​Google Documenti. Nel caso di file che non sono in formato Google Documenti, toccandoli puoi scaricarli sul tuo dispositivo e poi su di essi apri l'app predefinita impostata per quel tipo di file oppure apri una finestra di dialogo che ti chiede quale app utilizzare per l'apertura loro.

Foglio di calcolo di Google Drive per AndroidDownload di Google Drive per Android

Dal menu nella schermata dell'elenco dei file, puoi creare o caricare un nuovo elemento, ordinare i file per titolo, ultima modifica, ultima apertura da te o ultima modifica da te, aggiorna l'elenco dei file o invia un feedback se lo fai volere.

Menu di Google Drive per AndroidGoogle Drive per Android Nuovo documento

Nell'elenco dei file, ogni elemento ha un'icona a forma di freccia rivolta verso il basso accanto ad esso, toccando che si apre un menu che ti consente di condividere l'elemento con altri collaboratori (questa è la condivisione di Google Drive e non la condivisione di Android), inviala ad altri (questo è Android standard condivisione che fa apparire tutti i servizi disponibili installati sul telefono che è possibile utilizzare per condividere l'elemento) o renderlo disponibile disconnesso.

Menu freccia di Google Drive per file AndroidMenu contestuale delle cartelle di Google Drive per Android

Toccare "altro" equivale sostanzialmente a toccare e tenere premuto un elemento per visualizzare un menu di scelta rapida ti consente anche di rinominare o eliminare i file o di aprire la finestra di dialogo "Apri con" per selezionare l'app per aprirla con. Tieni presente che le opzioni "Invia", "Apri con" e "Rendi disponibile offline" non sono disponibili per le cartelle.

svantaggi

Uno svantaggio per dominarli tutti: nessuna sincronizzazione per le cartelle. A volte ci si chiede come si possa trascurare qualcosa di così importante in un servizio di archiviazione e sincronizzazione cloud. Drive per Android ti consente di rendere disponibili offline solo file selettivi, il che significa che non puoi avere una cartella sul tuo telefono o tablet che rimane sincronizzato con una cartella nel tuo disco che puoi gestire dal tuo computer. Quando lo costruirono, cosa stavano pensando? "Oh, chi potrebbe utilizzare una cartella del proprio Drive in cui è possibile trascinare e rilasciare i file per renderli accessibili e sincronizzati sui loro telefoni Android e tablet contemporaneamente? No, saltiamolo. ". Giusto!

A parte questo inconveniente, Google Drive per Android offre una soluzione semplice, diretta ed elegante per accedere a Google Drive da telefoni e tablet Android.

watch instagram story