Monitorare le modifiche al sito Web e tenere traccia degli errori del server e dell'invisibilità del DNS

click fraud protection

Le utility di monitoraggio del sito Web aiutano gli utenti a identificare tutte le modifiche surrettizie apportate al sito Web, nonché ad analizzare le cause di guasti del server, l'invisibilità del dominio e i problemi di connessione FTP. Se gestisci più siti Web e hai bisogno di uno strumento in grado di condurre test HTTP per trovare modifiche ai siti Web e guasti del server, monitora la connessione FTP file caricati, interroga DNS per verificare se il dominio è accessibile ed esegui un semplice comando PING per controllare l'accesso alla posizione remota, i tempi di risposta del server e il pacchetto perdita, Simon è una scelta solida. È un'applicazione per Mac OS X che include 4 servizi di monitoraggio inclusi DNS, FTP, Ping e ragnatela. Questi servizi definiscono i criteri di monitoraggio dei server remoti e dei siti Web. È possibile utilizzare il servizio HTTP per rilevare istantaneamente modifiche e guasti del server per un sito Web, applicare DNS selezionare per tenere sotto controllo la visibilità del dominio e utilizzare il servizio FTP per identificare le modifiche apportate al caricamento File.

instagram viewer

Oltre ai server di monitoraggio, puoi tenerti aggiornato con la sezione dei commenti del sito Web e le modifiche apportate dai plug-in e dalle estensioni installati. Ti consente inoltre di tenere traccia dei post e dei contenuti multimediali caricati sul blog web, monitorare le notizie e la sezione FAQ, tenere d'occhio aste e offerte da specifici carrelli della spesa online e così via. A differenza di altri strumenti di monitoraggio del sito Web, presenta un sistema di filtro intuitivo che consente di specificare il banner, contenitori di annunci e altre sezioni del sito Web che si desidera escludere dal monitoraggio processi.

L'interfaccia principale mostra tutti i siti Web che vengono monitorati. Visualizza Tempo di attività, servizio, nome del server / sito Web, ultima modifica, ultimo errore e Avanti Controlla l'intervallo di tempo. Sotto la finestra principale, ci sono due riquadri che mostrano la cronologia di monitoraggio e Controlla la durata grafico a barre (tempo di risposta del sito Web / server), rispettivamente.

simon main

Per monitorare un sito Web o un server, fai clic su Nuovo e vai alla scheda Opzioni per specificare la durata del timeout e configurare entrambi dopo il successo e dopo il fallimento temporizzatori.

aggiungi - modifica opzioni

Nella scheda Servizio, immettere l'URL del sito Web o l'indirizzo del server che si desidera monitorare. Una volta fatto, scegli il servizio seguito dal metodo (Ottieni, Posta, Testa, Opzioni, Put & Trace), che desideri utilizzare per monitorare il sito Web / server. Se il sito Web / server richiede nome utente e password per accedere, inserire i dettagli nella parte inferiore della finestra. Facendo clic Anteprima ti aiuterà a verificare il percorso del sito Web / server.

La scheda Filtri consente di escludere pagine e sezioni dal processo di monitoraggio. Qui, puoi specificare quelle sezioni di siti Web che ottengono aggiornamenti frequenti da fonti esterne come il servizio di annunci ecc.

3 filtri

La scheda Notificatori consente di distribuire un sistema di notifica per i tipi di monitoraggio; Fallimento, recupero e modifica. Basta scegliere il test (fallimento, recupero o modifica) seguito dal tipo di notifica dai menu a discesa all'aggiunta di un avviso. Supporta Growl e numerosi altri tipi di notifica audio e visiva. Puoi associarti Icona Dock di rimbalzo con Cambia, fastidioso suono del cicalino per Fallimento, e sassofono suono per Recupero per distinguere facilmente tra le notifiche di prova.

tipo di notifica

La scheda Auto Pause ti consente di creare un programma per mettere automaticamente in pausa il processo di monitoraggio. Basta fare clic sul pulsante Aggiungi per specificare il giorno e l'intervallo di tempo per utilizzare l'opzione Pausa automatica.

5 pausa automatica

Dopo aver impostato tutte le impostazioni, fare clic su OK per visualizzare il sito Web appena aggiunto sull'interfaccia principale. Oltre ad dopo il successo e dopo il fallimento timer, è possibile avviare manualmente il processo di monitoraggio per i siti Web aggiunti; seleziona il sito web dall'elenco e premi Controlla ora per rilevare problemi e modifiche alla connettività del sito Web.

Simon Free può monitorare solo 5 siti Web / server alla volta, ma è possibile rimuovere questa limitazione aggiornandola a Simon Express, che costa $ 59,99. Funziona su Mac 10.6.6 e versioni successive.

Ottieni Simon dal Mac App Store

watch instagram story