Vdrive esegue il mapping di qualsiasi cartella come unità virtuale temporanea o permanente

Se devi lavorare su una determinata cartella o set di cartelle per un periodo di tempo prolungato, accedendo tutte le molte directory solo per raggiungere le cartelle di destinazione possono essere piuttosto problematiche e temporali sprecare. Un'alternativa migliore è usare Vdrive, chiamato anche Driver virtuale, un'applicazione freeaware che consente agli utenti di mappare cartelle e directory su unità virtuali. È anche possibile assegnare un'estensione dell'unità alla cartella selezionata e assegnarle un'etichetta a scelta.

L'applicazione offre due diverse opzioni di mappatura: permanente e temporanea. In entrambi i casi, il processo per mappare l'unità rimane essenzialmente lo stesso. Nella mappatura temporanea, la mappatura non esisterà più dopo il riavvio di un PC, mentre la mappatura permanente rimarrà la stessa anche dopo il riavvio del PC.

Per iniziare, fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi cartella che desideri mappare sull'unità virtuale. Clicca su Mappa unità virtuale. Ti verranno quindi presentate alcune opzioni tra cui scegliere.

virtual-drive

Specificare una lettera di unità per la nuova unità virtuale. Inoltre, inserisci un'etichetta a tua scelta. Puoi lasciare il Icona opzione invariata. Scegli tra opzioni di mappatura permanenti o temporanee. Clic ok per confermare.

virtual-driver

Ora, verrà creata una nuova unità virtuale a cui è possibile accedere da Risorse del computer.

AddictiveTips-virtual-conducente

Supporta tutti i sistemi operativi Windows, incluso l'ultimo Windows 7, i test sono stati effettuati sul sistema Windows 7 x86.

Scarica Vdrive

watch instagram story