Le 5 migliori GUI per MPV su Linux

click fraud protection

MPV è un terminale strumento lettore multimediale per Linux. È personalizzabile, versatile e veloce. Il problema è che MPV non è facile da usare. Per risolvere la facilità d'uso in MPV su Linux, è necessario installare una corretta interfaccia GUI. Ecco le migliori GUI per MPV!

1. SMPlayer

Per chi è alla ricerca di un front-end per MPV su Linux che supporti tutte le sue funzionalità avanzate, SMPlayer è uno dei migliori.

SMPlayer ha dozzine di funzionalità, come la possibilità di riprendere un file video da dove lo hai lasciato, opzioni per disabilitare il tuo salvaschermo, supporto per tutti i principali codec e altro ancora.

Caratteristiche notevoli:

  • SMPlayer funziona bene con i touchscreen e offre una modalità tablet che semplifica il controllo in quella modalità.
  • Con SMPlayer, gli utenti possono trasmettere la riproduzione video a un monitor esterno, invece di doverli mantenere sullo stesso schermo del lettore video.
  • Il programma ha un supporto DPI di prima classe e funziona molto bene Schermi 4K su Linux.
  • instagram viewer
  • La riproduzione di YouTube è supportata in SMPlayer tramite plug-in SMTube. Con esso, gli utenti possono navigare su YouTube e aggiungere video alla playlist del lettore.
  • SMPlayer semplifica la riproduzione di dischi con supporti ottici come DVD, Bluerays e CD video.
  • Se chiudi SMPlayer e torni più tardi, il lettore riprenderà il tuo file video o audio esattamente dove l'hai lasciato, all'istante.
  • L'app supporta la televisione online di tutto il mondo ed è riproducibile direttamente in SMPlayer.
  • SMPlayer è completamente personalizzabile e ha il supporto per molte skin diverse e temi di icone personalizzate.
  • Integrazione radio online significa che i fan dell'app SMPlayer possono ascoltare le loro stazioni Internet preferite.
  • Può gestire la maggior parte dei protocolli di streaming video online.
  • SMPlayer ha molte diverse modalità di riproduzione video. Ha la capacità di riprodurre video a più velocità, come 2x, 4x o anche al rallentatore.

2. Kawaii-Player

Il giocatore Kawaii è un monovolume app multimediale che si distingue dal resto. È open source e ha dozzine di incredibili funzionalità che entusiasmeranno la maggior parte degli utenti Linux.

Kawaii-Player può davvero fare tutto. Può gestire i tuoi file multimediali, riprodurre YouTube, stream torrente persino agire come a media server per altri dispositivi sulla tua rete.

Caratteristiche notevoli:

  • Kawaii Player ha il supporto integrato per YouTube. Questa funzione consente agli utenti di ottenere i loro video preferiti di YouTube senza dover gestire il sito Web.
  • Il programma può fungere da server di streaming multimediale. Gli utenti possono accedere al media server su qualsiasi PC in rete e riprodurre contenuti nel proprio browser web.
  • La funzione Kawai Player Media Server (oltre ad essere accessibile sul web) può trasmettere contenuti direttamente a un altro computer che esegue l'app.
  • Il programma supporta lo streaming di file torrent direttamente sul lettore video.
  • Oltre a riprodurre video, Kawaii funge anche da lettore musicale minimalista, completo di informazioni sull'artista.
  • La funzionalità del browser della griglia delle miniature di Kawaii Player è impressionante. Esegue la scansione dei file video e visualizza un'istantanea del contenuto all'interno. Rende l'ordinamento attraverso grandi quantità di file multimediali un gioco da ragazzi.
  • Può esportare la riproduzione di video su lettori esterni come VLC e persino Kodi.
  • La funzione di anteprima della barra di ricerca dal vivo di Kawaii Player mostra istantanee rapide di un video in riproduzione al momento evidenziato.

3. XT7-player-mpv

Xt7 Player MPV è un solido front-end per MPV che si concentra su usabilità e funzionalità. È un work in progress, ma ha già alcune eccellenti funzionalità come l'integrazione YouTube-DL, la gestione della libreria multimediale e altro ancora.

Caratteristiche notevoli:

  • Scheda del browser YouTube integrata per guardare facilmente video online.
  • Consente agli utenti non solo di gestire i propri file multimediali, ma anche di modificare i tag multimediali direttamente dal lettore video.
  • Xt7-player-mpv ha il supporto per il servizio radio online SHOUTcast.
  • Gli utenti sono in grado di importare e gestire i propri abbonamenti podcast grazie alla funzione Gestione podcast.
  • La scheda "Sfoglia" dedicata di Xt7 consente agli utenti di trovare e riprodurre rapidamente file video e audio direttamente dall'app, anziché dover gestire il file manager.

4. Gnome-MPV

Gnome MPV è un tentativo di prendere il MPV (e per estensione Mplayer) e rendendolo molto più facile da usare per l'utente medio di Linux.

È un'app molto barebone ma riesce ancora e, sebbene questa app si concentri sui nuovi utenti e sulla facilità d'uso, è una gradita aggiunta alla libreria dei programmi di chiunque.

Caratteristiche notevoli:

  • Gnome MPV ha il supporto diretto per gli script utente MPV. Può usarli senza alcuna modifica.
  • Ha il supporto per i file di script di associazione tasti personalizzati, che consente agli utenti di personalizzare i pulsanti della tastiera per soddisfare meglio le proprie esigenze.
  • Gnome MPV gestisce abbastanza bene i sottotitoli e può caricare file di sottotitoli esterni da usare con i video.
  • Il gestore delle playlist di Gnome MPV consente agli utenti di esportare / importare rapidamente i file delle playlist in qualsiasi momento.

5. Baka MPlayer

Baka MPlayer è un lettore video multipiattaforma gratuito e open source che si basa interamente sulle librerie MPV e MPV. Ha alcune interessanti funzionalità come playlist intelligenti, accelerazione hardware e supporto YouTube.

Questo programma infatti non è il primo lettore video GUI MPV esistente su Linux. Tuttavia, se sei un minimalista, il design del programma potrebbe essere un cambiamento rinfrescante.

Caratteristiche notevoli:

  • La funzionalità Dim Desktop di Baka MPlayer consente agli utenti di "spegnere le luci" per una migliore esperienza di visualizzazione video.
  • Baka ha un'impressionante modalità "gestuale" che consente agli utenti di utilizzare il mouse per cercare qualsiasi punto di un file multimediale in riproduzione.
  • Come molte altre GUI MPV, Baka Mplayer supporta la riproduzione di video di YouTube (tramite lo strumento youtube-dl).
  • Baka MPlayer consente agli utenti di accedere alla riga di comando MPV direttamente all'interno dell'app, grazie al pulsante "riga di comando".
  • Grazie alla casella di ricerca integrata nella scheda Playlist, gli utenti possono ordinare rapidamente attraverso playlist di grandi dimensioni.
  •  Baka Mplayer funziona bene con i sottotitoli e gli utenti possono caricare facilmente quelli esterni, grazie alla funzione "aggiungi sottotitoli".

Conclusione

MPlayer è un solido riproduttore video Linux, ma il fatto che sia basato su console rende difficile raccomandare ai nuovi utenti. Per fortuna, ci sono ottimi programmi là fuori che prendono le migliori caratteristiche di MPlayer e lo avvolgono in una comoda interfaccia grafica utente.

watch instagram story